Foscarini @ Milano

Pubblicato il 8 aprile 2013 Di

A trent’anni dalla sua prima collezione, Foscarini apre in contemporanea due nuovi spazi nelle città simbolo del design contemporaneo: Milano e New York. Non semplici showroom, bensì luoghi improntati allo spirito del brand, dove raccontare storie, trasmettere emozioni, stimolare la creatività.

Al nuovo indirizzo milanese nel quartiere di Brera, in un tipico edificio dal sapore particolare e dal fascino senza tempo, si susseguiranno periodicamente installazioni site-specific: scenografie create per raccontare i valori di Foscarini, interpretati di volta in volta da artisti e designer.

Un’idea di spazio del tutto particolare, una concezione che nasce in continuità con il percorso che l’azienda ha portato avanti in questi anni in occasione del Salone del Mobile, al SuperstudioPiù di zona Tortona: installazioni e proposte diventate un appuntamento consolidato, atteso con grande curiosità dal pubblico del Fuorisalone.

“Abbiamo sentito il desiderio di uno spazio tutto nostro che fosse portavoce dei valori di innovazione e creatività dell’azienda” – affermano Carlo Urbinati e Alessandro Vecchiato, fondatori e titolari di Foscarini – “Un luogo pensato per raccontare le nostre storie e trasmettere emozioni, come accadeva al Superstudio, ma per un periodo di tempo più lungo, non limitato ai pochi giorni della Design Week milanese. Abbiamo immaginato uno spazio aperto a quanti sono interessati in senso ampio al mondo del progetto e alla creatività, rivolto ai curiosi di ogni età e formazione”.

Non tanto e non solo quindi shopping experience, ma un luogo destinato ad entrare in dialogo con la città, a diventare punto di riferimento sia per gli appassionati di design che per un pubblico più ampio ed eterogeneo. Lo stesso concept, coerente con l’impegno culturale dell’azienda, si ritroverà nello spazio di New York, in Greene Street, che verrà inaugurato a maggio, in occasione del prossimo ICFF.

Lo spazio di Milano inaugurerà il 9 Aprile con la presentazione di un’installazione di Attilio Stocchi.

Foscarini Milano
via Fiori Chiari n. 28/via Pontaccio n. 19