Al Fresco suonano i Longplate

Pubblicato il 8 aprile 2014 Di

 

Prendete i piatti più ascoltati e uno dei ristoranti milanesi più in voga al momento. Metteteli insieme durante il Salone del Mobile e provate a immaginare qualcosa di fuori di testina.

 

I piatti Longplate, creati da Martino Lapini e Domenico Montemurro, porteranno la musica in tavola durante la settimana del design con un’iniziativa Al Fresco.

I piatti che hanno l’aspetto di vinili, diventeranno un mezzo per consumare le portate dello chef Kokichi Takahashi e contemporaneamente per veicolare musica.

Per l’occasione verrà prodotta una limited edition che lancerà in esclusiva The Next One, il nuovo album di Tommy Bass, artista della scena elettro-funk italiana.

Sul retro del piatto sarà presente un Qr code che permetterà di ascoltare subito i brani. E attraverso un codice alfanumerico da scrivere nella sezione dedicata di www.longplate.com, gli stessi brani potranno essere scaricati gratuitamente.

Il design dei Longplate incontra il design sonoro di Tommy Bass nella cornice di un inedito luogo del gusto situato nel cuore pulsante della città, proprio durante la settimana milanese più attesa per gli appassionati del design provenienti da tutto il mondo. Quando si vuole far ascoltare nuova musica agli italiani, è sempre meglio prenderli per la gola.