Gong by Prandina, la forma essenziale della luce

Pubblicato il 5 gennaio 2013 Di

È sempre più minimale ed elegante il design dei nostri tempi, curato nei minimi dettagli affinché sia la forma ad avere massima e libera espressione. Questo è ancora più vero in prodotti dove la linearità è funzionale all’efficacia, come nell’ambito dell’illuminazione.

Gong by Prandina è una lampada da sospensione che ha fatto pienamente suo questo concept: il diffusore si sviluppa come un bozzolo di cristallo soffiato inciso internamente, delicato ed elegante, sul quale il vetro viene verniciato all’interno per la gran parte dell’altezza, mentre è sempre trasparente nella parte più verso il basso.

Il tutto è stato accuratamente studiato per donare all’ambiente la massima luminosità e un grande impatto estetico: l’effetto sospensivo e la linea curvy, infatti, richiamano alla mente una reminescenza dai toni essenziali, simili alle lanterne cinesi rivisitate in chiave moderna.

Accattivanti e attuali anche le altre varianti scelte da Prandina per lo sviluppo di questo modello, dalla bellissima versione total white al più originale nero-aubergine, passando per l’abbinata avorio-avorio oppure avorio-bianco. Immancabile anche l’elegantissimo total black, che nell’illuminazione si conferma una proposta molto interessante soprattutto per chi ama il contrasto di linee semplici, dai colori forti.