Hanoi – Prandina premio GrandesignEtico 2012

Pubblicato il 1 gennaio 2013 Di

La lampada Hanoi dell’azienda di illuminazione bassanese Prandina ha ricevuto l’assegnazione del GrandesignEtico International Award 2012, premio all’eccellenza nella progettazione capace di coniugare l’evoluzione tecnologica alla sostenibilità ambientale e sociale.

Il Premio è il frutto di un costante lavoro della Giuria composta da designer, progettisti e rappresentanti di aziende del settore che, nelle quattro sessioni di conferimento, svoltesi nel biennio 2011/2012, ha esaminato oltre 600 aziende selezionando le meritevoli per la Nomination.

L’Award giunto alla dodicesima edizione è promosso dall’Associazione Culturale Plana con i Patrocini di Regione Lombardia e Provincia di Milano. Prandina opera nel design dell’illuminazione per interni dal 1982 ed è membro dell’ADI – Associazione per il Disegno Industriale – dal 2005. La filosofia aziendale, dagli esordi, risponde a pochi criteri essenziali: semplicità e pulizia formale, funzionalità e qualità durevole, che hanno permesso al marchio di conquistare uno spazio riconosciuto sul mercato internazionale.

La lampada da tavolo Hanoi, disegnata da Federico Churba si evidenzia con una forma armoniosa, raffinata e vagamente orientale: un foglio unico in metacrilato opalino bianco acquista tridimensionalità e volume grazie alla sapiente fustellatura e piegatura, in uno scambio tra oriente e occidente, tradizione e contemporaneità. Un oggetto illuminante che si caratterizza per la propria coerenza formale definita in ogni dettaglio e da una resa luminosa, morbida e gentile come il gesto dell’inchinarsi per salutare.