Il Gruppo Cosentino presenta in Eurocucina e nella Design Week 2014 di Milano le sue superfici più tecnologiche Dekton® e Silestone®

Pubblicato il 18 marzo 2014 Di

Il Gruppo Cosentino, leader mondiale nella produzione e nella distribuzione di superfici innovative per l’architettura e il design, presenta dall’8 al 13 aprile in Eurocucina 2014 il progetto “Rifra & Cosentino Group Meet The Kitchen”. In uno spazio di circa 170m2 all’interno del padiglione 11, stand B18 del Salone Internazionale del Mobile di Milano, Cosentino e il produttore italiano propongono i più moderni progetti di cucina d’avanguardia, appositamente realizzati con le superfici innovative Dekton® e Silestone® by Cosentino.
I produttori Rifra, Boffi, Häcker, Nobilia, Team7, KitchenAid e Whirlpool hanno anch’essi scelto le superfici tecnologicamente più avanzate del Gruppo Cosentino per l’architettura e il design delle loro ultime proposte per gli ambienti cucina e bagno, in esposizione durante l’evento di settore più importante al mondo.

A Milano sarà possibile vedere e apprezzare le superfici ultracompatte Dekton by Cosentino e le superfici in quarzo con proprietà batteriostatica Silestone® nelle più diverse applicazioni, dagli ambienti cucina e bagno, al rivestimento e alla pavimentazione, sia all’interno della fiera che in prestigiose location del centro di Milano, come ad esempio nella showroom di Boffi in Via Solferino 11, in occasione del suo 80° anniversario, e con KitchenAid nella showroom di Via Tortona 31.
Infine, il celebre architetto Italo Rota presenta, durante la Design Week, negli spazi dell’Università Statale di Milano, un’installazione creata in esclusiva con la superficie ultracompatta Dekton® by Cosentino. L’installazione, dal titolo “The Moon Exception”, frutto della collaborazione tra il Gruppo Cosentino e l’autorevole istituto internazionale Domus Academy, è la cornice nella quale i progetti degli studenti di Domus Academy si fondono con una spettacolare interpretazione firmata da Italo Rota della visione del satellite terrestre con crateri lunari.