Jannelli&Volpi, fuorisalone 2014

Pubblicato il 18 marzo 2014 Di

Occhi al cielo per le nuove collezioni Jannelli&Volpi: svettano wallpaper su alti grattacieli.
Una rappresentazione immaginifica e onirica, che mette i rivestimenti al centro delle moderne architetture milanesi e, come provocazione, li avvolgono miscelandosi alle superfici specchiate e riflettenti.
Lo sguardo in alto, in avanti e rivolto al futuro, nonché alla proiezione internazionale, dell’azienda e delle collezioni che presenterà ad aprile.
Anche gli importanti apporti e risultati tecnologici, sviluppati ancor più nell’ultimo anno, rendono internazionali ed esclusive le nuove proposte.prove su etichetta02
Si fondono linguaggi, disegni, supporti materici e, la possibilità ‘tailor made’, è capace di soddisfare infinite esigenze di realizzazione, con lo sguardo rivolto agli ambienti contract.
Il disegno con grandi fiori colorati turchesi e verdi è ‘Unikko’ (Wallcovering Marimekko4 by Sirpi/Jannelli&Volpi), sempre attuale ma dalle radici profonde, trait d’union tra passato e futuro, che compie 50 anni proprio nel 2014; a formare un puzzle sono altri pattern con frutta, fiori e alberi, della stessa collezione (palazzo in basso a sinistra).?????????
Si accostano, poi (grattacieli in basso e alto a destra), alcune trame delle collezioni 1004 Classic (linea Jwall tailor made), JV121 Heritage e JV751 Zen (linea J&V Italian Design), con ispirazioni orientali e dal sapore zen e con trame materiche in stile arazzi.
Il progetto di allestimento è firmato dal CreativeLab di Jannelli&Volpi: un team affiatato di giovani progettisti che sta traghettando l’azienda verso il futuro. Sono loro infatti i designer delle collezioni 1004 Classic (linea Jwall tailor made), JV121 Heritage e JV751 Zen (linea J&V Italian Design).JV121 Heritage_Bali_Jannelli&Volpi