Luca Nichetto firma CON … affetto

Pubblicato il 31 maggio 2012 Di

Una nuova collezione dedicata alla casa versatile e trasformista. L’intero progetto che porta la firma di Luca Nichetto per GLOBOè movimento, emozione. Una famiglia di oltre 50 elementi, ognuno caratterizzato da una forte personalità, ma allo stesso tempo legati indissolubilmente all’identità del marchio GLOBO. 

Forte della propria tradizione industriale e incline a tutto ciò che è innovazione ed estro , questa azienda italiana è ormai riconosciuta a livello internazionale come una delle realtà più creative e dinamiche nel comparto del design bagno.

 

Affetto Collection, questo il nome della nuova avventura che GLOBO ha realizzato in collaborazione con il designer veneziano, nasce dall’idea di ridimensionare gli elementi – spesso eccessivi dell’arredo bagno – evidenziando la naturale forma dei sanitari e degli altri oggetti della collezione.

“Affetto risponde a necessità fondamentali: creare dei servizi sanitari dalle forme essenziali, che non lascino scampo alla decorazione fine a se stessa, e ad un insieme di mobili che si adattino a diversi spazi e volumi. L’ispirazione mi è venuta dal movimento modernista degli anni ’50: nulla è superfluo e tutto trova una collocazione ragionevole.”Luca Nichetto

I sanitari Affetto sono caratterizzati da un’unica superficie continua dalla base alla sommità, mentre i lavabi, alleggeriti nello spessore dei bordi, invitano ad un naturale abbraccio. La colonna che sorregge il lavabo è sottile e slanciata, la linea continua del disegno del vaso sospeso nasconde la curva di scarico.

 

I lavabi sono disponibili nella versione monolito, con piano integrato, per installazione sospesa, da appoggio o da incasso e lavamani. Affetto include anche una vasca dalla forma pulita e lineare per installazione freestanding.

L’idea del mobile da bagno, pensato per essere riutilizzato nel tempo, è nata in seguito alla considerazione che l’attuale tendenza abitativa prevede che i singoli individui cambino residenza molto più spesso che in passato. In caso di trasloco, un arredamento non flessibile costringe l’utente a disfarsene. L’arredamento di Affetto Collection può essere trasportato di casa in casa e adattarsi a diversi contesti volumetrici.

 

Il piano della struttura è realizzato in MDF placcato bianco lucido o antracite. Le gambe sono in legno di rovere naturale. I mobili nella versione a giorno o in quella con ante e cassetti sono realizzati in MDF laccato e disponibili in quattro colori (Tabacco, Cool Gray, Melanzana, Grigio-Azzurro). Affetto include anche un sistema-base con ruote mobili.

Gli accessori di Affetto sono oggetti di design che trasmettono un messaggio di estrema funzionalità oltre che piacevolezza, una giusta combinazione di valori che ha senso di esistere perché ha realmente qualcosa da raccontare. La coppia di stendini appendiabiti disponibili nei colori Giallo, Corallo, Rosa e Turchese, e i tavolini nella versione sgabello e bordo vasca sono elementi decisamente nuovi in bagno. Pratici, originali e versatili, si possono spostare a piacimento per colorare le diverse aree del bagno.

 

Il porta scopino è stato pensato dal designer per un utilizzo estremamente funzionale: la mano di chi lo utilizza viene “nascosta” all’interno dell’oggetto che va impugnato quasi fosse un fioretto. Questo movimento consente di maneggiare l’oggetto per un’operazione estremamente facile e pulita.

Mensole in tre diverse misure, gancio appendiabito, portasciugamani, portasapone, dispenser, portarotolo, specchio in 6 misure, cestino con apertura basculante o a tappo completano la linea di accessori.