VERVE / sliding top

Pubblicato il 19 dicembre 2011 Di

Tutto scompare e riappare: la cucina assume una nuova dimensione in armonia con le esigenze dell’abitare contemporaneo, che richiedono piena libertà di personalizzazione e adattabilità ad ogni tipo di ambiente domestico.
Il piano scorrevole della cucina Verve – in acacia termizzata lavorata in folding – si muove fino a nascondere completamente lavello e piano cottura, trasformando la cucina in un sistema di piani e contenitori dallo stile pulito ed essenziale, che si inserisce perfettamente nella zona living.


La forza estetica e il design attuale del programma – firmato Minimal Cucine – valorizzano la robustezza dei materiali utilizzati e la lavorazione artigianale delle superfici: dall’essenza del legno ai vantaggi dell’acciaio spazzolato, fino all’innovativo uso del corian, combinazione di versatilità progettuale e grande qualità estetica che garantisce al prodotto qualità e durevolezza.
La serie di armadiature con ante a sistema complanare laccato bianco opaco, infine, svela all’occorrenza elettrodomestici ed elementi funzionali, adattandosi in modo eclettico a spazi e utilizzi differenti, in un binomio perfetto tra efficienza e disegno. Frontale con  spessore 29 mm, inclinato 45° laccato opaco bianco assoluto e piani in acacia termizzata lavorata artigianalmente in folding a scorrimento elettrificato, spessore 110.8 mm acciaio spazzolato, spessore 3 mm con vasca saldata 10 decimi e miscelatore a scomparsa corian incassato 45°, spessore 30 mm. Le colonne  con ante a sistema complanare, finitura laccato opaco bianco con raccordo fianchi 45° e contenitori  composti da cassetti e cestoni in legno con movimenti soft closing.