X3 by maxdesign, la lineare bellezza di una sedia

Pubblicato il 30 agosto 2012 Di

Semplicità e rigore geometrico: è così che potrebbe tradursi il concept di X3, seduta dalla forma ergonomica dove il disegno è pensato per valorizzare la tecnologia impiegata. La sagoma, leggera e trasparente, permette di dare visibilità e maggiore significato al reticolo strutturale che compone la seduta: una raffinatezza possibile solo grazie all’utilizzo di una tecnologia innovativa.

L’elemento focale del progetto, infatti, è una monoscocca ottenuta per biiniezione di policarbonato trasparente e di un reticolo di santoprene, colorato in massa. Si tratta di una complessa tecnologia di stampaggio applicata per la prima volta in questo specifico settore merceologico e tutelata da “brevetto d’invenzione”.

La trama così evidenziata gioca un importante ruolo estetico e dona alla seduta un distintivo aspetto grafico; si evince così come X3 sia il risultato di un’attività progettuale sviluppata attraverso i canoni della forma, dell’ergonomia e dell’analisi dei materiali, attività ha permesso la realizzazione di un prodotto dal carattere estremamente innovativo.