Design, tecnologia e comfort: la cabina doccia è sempre più funzionale.

Pubblicato il 22 maggio 2015 Di

Un mercato in continua evoluzione per rafforzare la propria identità, stiamo parlando dell’arredobagno e, in particolar modo, di uno dei suoi prodotti per eccellenza: la cabina doccia, grande protagonista della sala da bagno.

“L’arredobagno si orienta sempre più verso la ricerca tecnologica per favorire il benessere e la praticità d’utilizzo” afferma Chiara Suppiej, Direttore Marketing di Samo Spa, “É importante sottolineare l’incontro sempre più forte nelle cabine doccia fra comfort e tecnologia, design e funzionalità, con un occhio attento ai temi della sostenibilità ambientale e delle risorse idriche.”

Lo stile di vita incide molto nel modo in cui i consumatori usano, vivono e considerano la cabina doccia, questo mercato infatti varia soprattutto in base alle tendenze contemporanee. Il consumatore oggi predilige una doccia classica ad una multifunzione, ma con caratteristiche ben precise in grado di regalare benessere e allo stesso tempo praticità. Per questo motivo Samo ha ulteriormente sviluppato la propria gamma, un esempio in questo senso è rappresentato dalla serie Open, all’interno della quale troviamo soluzioni che esprimono un design unico per uno spazio dal carattere emozionale. Tutti i modelli si distinguono per le forme definite, i profili netti e le dimensioni generose per oltre 2 metri d’altezza. Seguendo le tendenze e le richieste dei consumatori, Open ha subito un restyling nelle forme, più minimali e lineari, inoltre è stata aggiunta un’ulteriore dimensione per poter soddisfare in modo sempre più personalizzato gli spazi delle diverse sale da bagno.

Studiate per rispondere in modo veloce alle tendenze del mercato, le soluzioni doccia Samo, come espressione di manufatto italiano, sono protagoniste di una ricerca ed uno sviluppo con al centro il tema del vissuto contemporaneo, senza tralasciare l’aspetto emozionale che nasce dall’incontro fra comfort e design.