Ironico Bard: il pouf di Internoitaliano

Pubblicato il Di in Pouf, Salotto
Bard di Internoitaliano

Quando si progetta, succede che ci si lasci ispirare da ciò vediamo tutti i giorni davanti ai nostri occhi. Succede poi, grazie alla creatività dei designer,  che questo stesso oggetto con la sua forma le sue proporzioni, decontestualizzandosi, diventi qualcosa di diverso.

E’ quello che succede al piccolo imbottito Bard progettato da Giulio Iacchetti e prodotto da Cazzaniga divani per Internoitaliano. Questo pouf, le cui forme si ispirano ai comuni dissuasori della sosta in cemento a forma di “panettone” è un omaggio del designer, alla città di Milano.

Ironico, Bard è un originale complemento d’arredo, che tra forma e materiali, gioca sull’ossimoro visivo tra morbido come un imbottito  e duro  come lo è ovviamente, un dissuasore in cemento.

Bard è uno dei prodotti di Internoitaliano, il progetto di produzione e vendita  nato da un’idea di Giulio Iacchetti che sposa il concetto di fabbrica diffusa. Internoitaliano coinvolge nella realizzazione dei pezzi disegnati dai designer, una rete di laboratori artigiani e aziende manifatturiere che rappresentano l’eccellenza della capacità italiana di creare manufatti di alta qualità.

Un progetto di ampio respiro, che si avvicina al concetto di autoproduzione: il designer disegna con passione e con altrettanta determinazione l’artigiano realizza  il prodotti. Particolari sono anche i nomi dati agli oggetti:

“sono un omaggio a cittadine e paesi appartenenti a un’Italia minore, mai celebrata, ma altrettanto reale e rappresentativa di una soffusa e autentica identità nazionale.”

Bard: un pouf  leggero

Pesa solo 5 kg questo pouf  ed è alto solo 50 cm di altezza. Presenta una struttura in multistrato di faggio, imbottitura in poliuretano espanso, ed è rivestito in tessuto bi-elastico con stampa che riporta la texture del cemento.