BABAH una seduta col senso dello stile

Pubblicato il 10 aprile 2015 Di

La natura competitiva del design italiano offre continue sfide ai progettisti che vogliono distinguersi nell’intricato mercato attuale. Disegnare oggi un prodotto inedito diventa impegnativo, ma Roberto Paoli, su incarico di Chairs & More, ha accettato la sfida riuscendo a realizzare Babah, una seduta dal forte carattere innovativo che non ricalca un disegno comune ma offre dettagli di diversità rispetto ciò che il mercato oggi propone.

Babah gioca sulla morbidezza estetica delle sue forme. La scocca mostra nervature esterne che rigonfiano il materiale quasi come a segnare delle cuciture invisibili tipiche degli imbottiti.

Ma a stupire è la scelta stessa del materiale, non un espanso rivestito da tessuto ma un poliuretano stampato che mantiene apprezzabili caratteristiche di facile pulizia, resistenza e attenzione ai costi senza rinunciare a comfort e bellezza.

Alla scocca viene assemblata una base di metallo con quattro gambe oppure a doppia slitta.

Grazie alla sua figura essenziale Babah si inserisce con armonia in ambienti eterogenei per stile e destinazione d’uso.