Design for Ex.t by Norm Architects

Pubblicato il 13 aprile 2015 Di

Tante le novità per il 2015 per Ex.t, su tutte la collaborazione esclusiva con il famoso studio danese Norm Architects, fondato nel 2008 dagli architetti Kasper Ronn e Jonas BjerrePoulsen. Norm Architects ha creato per Ex.t una collezione di arredamento per il bagno e per la casa dal gusto semplice e minimalista, ispirata alla tradizione del design scandinavo e influenzata dalle atmosfere dei paesaggi nordici. In linea con il minimalismo soft che caratterizza la cifra stilistica dello studio danese, la collezione si compone di prodotti che esprimono un senso spaziale di calma e riposo. Purezza geometrica, semplice naturalezza e sobria autenticità coesistono in un equilibrio perfetto. La prima creazione è la vasca da bagno Stand, vera e propria icona della nuova collezione in cui i designer sintetizzano carattere, stile e ricerca della collezione stessa. Subito dopo viene il lavabo che prende lo stesso nome della vasca. Per creare Stand, i Norm Architects si sono ispirati a quei dettagli in ghisa, leggeri ed eleganti, tipici degli interni anni Venti e Trenta che hanno stilisticamente caratterizzato l’epoca vittoriana e i decenni successivi dell’Art Noveau e dell’Art Decò.

 

La vasca da bagno reinterpreta la classica tinozza dai piedi a forma di leone, mentre il lavabo ricorda quei vasi di piante utilizzati all’epoca nei rigogliosi e floridi giardini d’inverno. I prodotti Stand sono realizzati nell’innovativo materiale Living Tech® che per le sue caratteristiche ad alta tecnologia permette un incastro perfetto con le eleganti strutture in metallo nero che conferiscono leggerezza all’intera collezione. er creare questi due prodotti Jonas e Kasper hanno lavorato per sottrazione. “Fin dall’inizio – spiegano i due designer – il nostro obiettivo è stato quello di creare oggetti di design belli e scultorei che fossero allo stesso tempo leggeri ed ariosi in un contesto di settore, quello dell’arredo bagno, che spesso tende ad essere dominato da elementi d’arredo visivamente pesanti. In linea con la nostra filosofia minimalista, abbiamo cercato di reinterpretare lo stile Modernista degli anni ‘20 e ‘30, spogliandolo dei suoi eccessi decorativi per arrivare al punto in cui non c’è più nulla da aggiungere nè da togliere per rendere il prodotto migliore”. Per la casa, ma adatti anche alla stanza da bagno, in perfetta sintonia con lo stile versatile di Ex.t, i Norm Architects hanno creato la mensola Felt e la lampada Hat. Felt è un sistema modulare da parete che può essere usato per appendere piccoli accessori come asciugamani, borse e sciarpe, oppure può servire semplicemente come elemento grafico. Composto da una struttura a griglia in metallo verniciato, Felt può essere personalizzato con mensole, specchi di due forme (circolare o quadrata) e/o moduli contenitori con o senza anta. Per la lampada Hat, i Norm Architects si sono ispirati ai vecchi e fascinosi stampi usati per modellare i cappelli. Questi stampi, vere e proprie sculture in legno, oggi sono diventati oggetti del desiderio per molti collezionisti. Per Kaspers e Jonas sono stati invece la fonte d’ispirazione perfetta per creare una lampada capace di coniugare l’indispensabile funzionalità con una forte presenza scultorea, dal sapore nostalgico. Le sue dimensioni la rendono perfetta per qualsiasi ambiente della casa, da sola o raggruppata con altre.