Goodesign – The natural circle, progetto di Best Up e Cascina Cuccagna, a cura di Officina Temporanea.

Pubblicato il 12 aprile 2015 Di
L’evento dedicato all’ecodesign e all’abitare sostenibile torna dal 14 aprile al 3 maggio con la sesta edizione negli spazi di Cascina Cuccagna a Milano, durante il Salone internazionale del Mobile e fino alle soglie di Expo 2015.

Goodesign – The natural circle si articola in una mostra di buoni esempi d’imprese, designer, artisti, associazioni, istituzioni che organizzano nel corso dei 20 giorni una serie di incontri, conferenze e performance-evento.
La mostra mette in luce buoni esempi per raccontare come il design abbia un ruolo determinante per diffondere modelli e comportamenti positivi: riqualificare in modo eco-compatibile i processi industriali con tecnologie a basso impatto ambientale, introdurre cicli di vita dei prodotti senza generare rifiuti, impiegare materiali e componenti riciclabili, produrre oggetti disassemblabili e durevoli, gestire il riuso.
L’opera di sensibilizzazione, la volontà di riavvicinarsi alla natura e alla sua bellezza, l’attenzione all’impatto ambientale si snodano attraverso un linguaggio emozionale e uno sguardo lucido e partecipe.
Un progetto di Best Up e Associazione Consorzio Cantiere Cuccagna, a cura di Officina Temporanea.

IN MOSTRA
Goodesign – The natural circle propone una rassegna d’imprese, designer, associazioni, enti e scuole in un affascinante percorso emozionale, dove il visitatore è portato a riflettere sulla diffusione di modelli di benessere fondati sul rispetto per le persone e per l’ambiente.
La selezione di progetti e di presenze poetiche che si ispirano al mondo della natura suggerisce una visione attuale della sostenibilità che ne racconta la complessità, l’armonia e la leggerezza.

CURATELA
Il progetto curatoriale di Officina Temporanea (Elisa Ossino, Alberto Zordan, Stefania Vasques) si esprime attraverso l’essenzialità e la chiarezza del messaggio come approccio sostenibile. L’allestimento, semplice e incisivo, è più vicino a quello della installazione artistica che a quello merceologico. Gli oggetti esposti comunica senso e qualità estetica per suscitare emozione e in alcuni casi indicare strade alternative di consumo, per divulgare scelte più consapevoli. La scelta espositiva ha puntato non tanto sulla ricerca della novità, quanto sul buon esempio di progetto, quasi fosse un museo di buoni progetti da valorizzare.

QUANDO
Dal 14 aprile al 3 maggio 2015

Durante la design week e i primi di maggio lunedì-venerdì dalle 11 alle 20, sabato e domenica dalle 11 alle 22. Dal 20 al 30 aprile, dalle 14 alle 20.
Opening: 13 aprile, dalle 19 alle 21
Incontro-conferenza ‘Design, economia circolare e innovazione sostenibile’, con Ed van Hinte (Lightness Studios); Clare Brass (SustainRCA-Royal College of Art); modera: Frida Doveil (design studio Fragile): 19 aprile alle 17. Aperitivo a seguire
Festa del design: 19 aprile dalle 19 alle 23 nel giardino di Cascina Cuccagna, in link con le iniziative di Elita prima e Frigoriferi Milanesi poi.

DOVE
Cascina Cuccagna
via Cuccagna 2/4 ang. via Muratori, Milano

PATROCINI
Ministero dell’Ambiente, Regione Lombardia, Città Metropolitana di Milano, Comune di Milano, Expo in città, Camera di Commercio di Milano, Adi, Consolato Generale dei Paesi Bassi a Milano
PARTNER TECNICI
Giardini Pagani, MateriaVera, Nemes, Pixartprinting, Volume, Zeus
MEDIA PARTNER
Living, Abitare, BioEcoGeo, MR