Potocco si presenta alla 54esima edizione del Salone del Mobile con numerose novità prodotto ed una nuova immagine aziendale

Pubblicato il 12 aprile 2015 Di

L’azienda friulana Potocco Spa, specializzata nella produzione di sedute, tavoli e complementi d’arredo, dal 14 al 19 aprile sarà tra i protagonisti della 54esima edizione del Salone del Mobile di Milano. Oltre ad esporre numerosi prodotti novità pensati per i diversi ambienti della casa, dalla zona living alla zona notte, Potocco Spa esibirà al pubblico internazionale la nuova immagine aziendale, fondata sul marchio “Potocco Italy” e attraverso la quale si presenta come propositrice di stile nel settore design-arredo.

Per Potocco Spa il 2015 rappresenta un anno ricco di cambiamenti e avanzamenti, riscontrabili non solo nell’apertura della produzione a nuove categorie di prodotto, ma soprattutto nella scelta di una nuova impostazione aziendale con conseguente nuova immagine.
Alla base di questa rivoluzione ritroviamo la fusione tra i brand aziendali Potocco e Accademia, una scelta dettata dalla volontà di realizzare collezioni d’arredo attraverso le quali diventare veri e propri propositori di stile. Una nuova impostazione strategica che, attraverso inediti abbinamenti tra prodotti dapprima appartenenti alle due famiglie, mira a destrutturare la visione antitetica dei due marchi: è così che lo stile classico e formale che da sempre caratterizzava i modelli Potocco si fonde con il minimalismo delle collezioni Accademia creando ambientazioni nuove, fresche e dal sapore contemporaneo. A testimonianza di questa nuova direzione ricordiamo anche alcune delle novità prodotto più attese, tra cui: il divano e il letto Purple, quest’ultima tipologia d’arredo mai prodotta finora dall’azienda, la collezione outdoor Surplus di Alessandro Busana, la lounge da esterno Julia, rivisitazione in chiave contemporanea di un bozzetto aziendale degli anni ’60 fino all’originale vassoio girevole Lazy Susan, una chicca di design di provenienza orientale e sapientemente contestualizzata attraverso finiture inusuali quali il marmo grigio imperiale.

In occasione della partecipazione alla 54esima edizione del Salone del Mobile di Milano, Potocco Spa presenterà la nuova immagine attraverso una comunicazione che trasmetterà in ogni dettaglio questa nuova impostazione aziendale. A partire dal logo che, al marchio “Potocco Italy” affianca il pay-off “The brand that I love”, un chiaro riferimento a ciò che l’azienda aspira a diventare, non solo sul mercato italiano ma anche a livello internazionale. Un brand di cui innamorarsi e attraverso il quale sia possibile poter raccontare delle storie di stile anche nell’ambito, spesso poco narrativo, della progettazione d’interni. Questa volontà è ancor più enfatizzata dalla head “Style stories” presente non solo nel logo ma anche in tutti gli altri materiali comunicativi.
Uno sguardo verso il futuro che l’azienda ha voluto riportare, simbolicamente, anche nella realizzazione del nuovo stand fieristico per il Salone del Mobile 2015: una struttura che si apre al pubblico attraverso dei grandi oblò, aperture circolari che grazie ad un effetto lente sviluppato in profondità svelano le proposte di stile studiate da Potocco Spa per i diversi contesti abitativi.